lunedì 19 dicembre 2011

GARA NAZIONALE RALLY-OBEDIENCE CSEN

Gara Nazionale Rally-Obedience CSEN
Centro Cinofilo DUCA DI CALABRIA ASD
18 Dicembre 2011 , Spezzano Albanese Terme
S.B.

Nella domenica prima di Natale, il sud è stato protagonista della Rally Obedience, ospitando una gara del circuito Csen in Calabria, a Spezzano Albanese Terme. A pochi chilometri dal Parco Nazionale del Pollino e dal Mar Jonio e da Sibari, famosa non solo come località marittima ma soprattutto per il Museo Archeologico della Sibaritide, il Centro Cinofilo Duca di Calabria ha ospitato una gara di Rally-O Csen a distanza di 10 mesi dalla prima disputata il 20 febbraio scorso. La pioggia, il freddo ed il vento della domenica di fine dicembre non hanno spaventato i binomi che hanno preso parte all’evento, anzi nei vari percorsi si sono cimentati quasi tutti neofiti della disciplina, al loro debutto nella Rally Obedience. Quattro i binomi che si sono “affrontati” tra i Puppy, categoria nella quale ha primeggiato il bel Duca di Barduli con Francesco Cosentini. Molto bravi anche Ivan Belmonte con la sua vivace e simpaticissima Raja Saara e Domenico Genovese con Laika. Nella classe esordienti un podio tutto da “eccellenti”, dove ha fatto il bis Francesco Cosentini con la sua Kinga dei Molossi dell’Angra, seguito dalla bellissima Lulù con Lea Tarsitano e Ringo con Vincenzo Fusaro. Andrà sicuramente meglio invece la prossima volta per Andrea Scarlato che ha gareggiato nei Puppy con il suo Teddy, Stefania Spagnuolo e Chanel e Pasquale Piragine e Paco, entrambi nella categoria Esordienti. Nella G1 è arrivata invece da Roma Michela D’Ambrosi che ha gareggiato nella classe A con Uran, ottenendo un Eccellente e passando di grado in G2. Un doppio successo anche per Michela che con la sua piccola Ivibi Grinta detta Arya è stata la prima in Italia a disputare il G1 classe B e, con un punteggio pieno, si è aggiudicata anche 35 punti validi per il campionato.La Giudice di Gara è stata Simonetta Bonanni del WhyNotDog di Roma, assistente di campo Stefano Ottolino di Cinofollia di Bari.

Nessun commento: