giovedì 4 settembre 2014

Comunicato del 3 Settembre 2014

COMUNICATO DEL 3 SETTEMBRE 2014

Cari amici della Rally Obedience,
lo scopo delle modifiche ai punteggi fatte nei giorni scorsi è quello di premiare i binomi veramente meritevoli dei titoli conquistati. E sempre con lo spirito di voler far del bene alla Rally ed a tutti coloro che la praticano, continuando a migliorare, anno dopo anno, il nostro regolamento, abbiamo deciso di fare ulteriori modifiche all'assegnazione dei punteggi. Tali variazioni sono in vigore dal 1° settembre. Di seguito troverete tutti i cambiamenti con la parte modificata sull'assegnazione dei punteggi per tutte le gare ed una modifica per diventare Campioni di Grado.

Modifiche assegnazione punteggi
Tab.1
QUALIFICA PUNTI
200 punti 3 punti
Da 199 a 195 punti 2,5 punti
Da 194 a 190 punti 2 punti
Da 189 a 180 punti 1,5 punti
Da 179 a 170 punti 1 punto
NQ 0,5 punti

All’interno delle gare i binomi acquisiranno un punteggio in base alla qualifica ottenuta secondo la Tab.1 (e non in base al posto in classifica). Tali punteggi saranno validi per le classifiche regionali (solo per le gare fatte nella regione di appartenenza del binomio) e per le classifiche dei Campioni Italiani di Grado (per le gare fatte su tutto il territorio nazionale).

CAMPIONATO REGIONALE
I binomi che avranno accumulato più punti, partecipando alle gare svolte nella propria regione di appartenenza tra il 1° settembre di ogni anno e fino al 31 agosto dell’anno successivo e che si saranno classificati 1°, 2° e 3° nella graduatoria finale della propria Regione per ciascun Grado, riceveranno il riconoscimento di Campione Regionale rispettivamente medaglia di oro, argento e bronzo e verranno premiati alla finale del Campionato Italiano che si svolgerà ogni anno nel mese di ottobre. In ciascuna regione, per poter rendere valido il Campionato, si dovranno però effettuare almeno 3 gare nel corso dell'anno che va dal 1° settembre al 31 agosto dell'anno successivo. Nel caso in cui non siano state fatte o non ci siano almeno tre gare in calendario entro il 31 dicembre di ogni anno, la regione o le regioni con meno gare verranno unite ad altre regioni che hanno invece un numero di gare valido. L'accorpamento delle macroaree verrà comunicato entro il 15 gennaio.

CAMPIONI ITALIANI DI GRADO
I primi 3 binomi dei gradi G3, GJH3, GP, GV e GPJ che avranno accumulato più punti nel corso dell’anno dal 1° settembre al 31 agosto dell’anno successivo, diventeranno Campioni Italiani di Grado (Oro, Argento e Bronzo). Saranno ritenuti validi per la classifica del Campionato di grado solo i punteggi ottenuti compresi tra 195 e 200 punti. Chi avrà quindi un punteggio compreso tra 195 e 199 otterrà 2,5 punti validi per il campionato di grado, mentre chi farà punteggio pieno, 200, avrà 3 punti.


Sia per le Promesse sia per la Coppa Italia potranno accedere tutti i binomi che, nel corso del campionato, avranno ottenuto almeno tre qualifiche di Eccellente e/o Eccellente Netto (da punti 190 a 200) o sei qualifiche di Molto Buono (da punti 180 a 189). http://www.csencinofilia.it/pagine/115-Comunicati

Nessun commento: