lunedì 7 settembre 2015

Comunicato del 06 Settembre 2015

COMUNICATO DEL 6 SETTEMBRE 2015
Ieri a Brescia si è svolta la Finale di Rally Obedience Csen del campionato 2014/2015. In una bellissima location si sono ritrovati circa 250 binomi provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia. Un nuovo risultato che conferma ancora una volta il bel lavoro svolto in questi anni da tutta la grande “famiglia” della Rally Obedience del circuito Csen.
I primi ringraziamenti vanno a tutti i concorrenti che hanno permesso che questo appuntamento fosse un altro grande successo. Grazie agli amici della Sicilia, della Sardegna e della Puglia, che hanno affrontato un viaggio veramente lungo pur di essere presenti a questo importante evento. Grazie agli amici venuti dall’Italia centrale, dal Lazio e dalla Toscana, anche loro affrontando centinaia di chilometri per venirsi a confrontare con tanti altri binomi. Grazie a tutto il nord Italia, al Friuli Venezia Giulia, all’Emilia Romagna, al Veneto, al Piemonte e naturalmente alla regione ospite, la Lombardia. Tutti i concorrenti insieme ad i loro amici a 4 zampe hanno contribuito a rendere questa Finale veramente speciale perché ancora una volta il divertimento e la sana competizione sono stati i grandi protagonisti di questo nostro bellissimo sport.
Grazie a Csen, al suo presidente nazionale Francesco Proietti ed al suo responsabile nazionale per la cinofilia Massimo Perla, senza i quali oggi non festeggeremmo un evento così importante. Hanno creduto nella Rally Obedience e “scommesso” in uno sport molto praticato all’estero ma quasi sconosciuto in Italia, ponendo le basi e dando gli strumenti adatti per aiutare tutte quelle persone che giorno per giorno rendono sempre più grande questa disciplina.
Grazie ai colleghi giudici Francesca Munaretto, Alessandra Nenci, Lidia Licini, Simona Cantamessa, Ilenia Sinatò ed alla loro consueta professionalità. Come responsabile dei giudici, è stato bello vedere come abbiano fattivamente contribuito a rendere più serena una giornata sicuramente carica di emozioni. Personalmente, come giudice, è stato entusiasmante vedere tanti concorrenti e cani così ben preparati e pronti ad affrontare sempre con un sorriso i vari percorsi che montavamo per loro.
Grazie al Gruppo Amici di Fido, Eugenio Bove e Csen Brescia che hanno organizzato questa bella giornata, dedicando tempo e risorse per far sì che tutto riuscisse perfettamente.
Grazie a Francesco Cosentini, responsabile della Rally Obedience che ha fortemente creduto negli Internazionali e, con tanto impegno, ci ha regalato un primo appuntamento che speriamo di ripetere prestissimo.
Grazie alla squadra nazionale della Svizzera che si è messa in gioco con un nuovo regolamento, ma che ha dimostrato un grande spirito di squadra ed una profonda passione per questa disciplina.
Grazie alla squadra nazionale italiana, rappresentata da Alessandro Panza, Alberto Zancanaro, Cesare Paparo, Simona Cantamessa, Corrado Boscaro e Guendalina Gozzi, che ci hanno regalato delle straordinarie prestazioni, facendoci vivere l'emozione di un vero evento internazionale.
L'augurio è che quello appena cominciato sia un Campionato ancora più ricco di sorprese ed emozioni. Da parte nostra lavoreremo quotidianamente perché lo sia. I presupposti ci sono tutti: binomi preparatissimi, tanto entusiasmo ed una grande carica.
Buon Campionato 2015/2016 a tutti!
Simonetta Bonanni
http://www.csencinofilia.it/pagine/45-Rally-Obedience

Nessun commento: